Hai dimenticato la password?    

    

Entra     
Home   Pizzerie   Pizze   Scuola Pizzaioli   Corsi   Albo Pizzaioli   Lady   Chef   Campionati   News   Links   Contatti   Blog
ISCRIVITI GRATIS News Italiane ed Estere ISCRIVITI GRATIS

Torna alle News    



STORIE DI SUCCESSO LUAN SHERIFI



                                                                      La Pizza gli ha cambiato la vita

Luan Sherifi
nasce a Durazzo (Albania).  La sua era una famiglia molto umile, secondo di quattro figli, il padre un grande uomo, lavorava tantissime ore al giorno per provvedere al sostentamento della famiglia.   

Venticinque anni fa il primo grande sbarco in Italia, venticinque mila albanesi in meno di ventiquattro ore arrivarono sulle coste brindisine a bordo di navi mercantili e di piccole imbarcazioni.
Fuggivano dalla crisi economica e dalla dittatura comunista che vi era in Albania.
Luan aveva solo sedici anni ed era uno dei tanti cittadini albanesi presenti su una piccola imbarcazione, senza famiglia e nessun amico. Sin da piccolo è stato sempre un ragazzo molto forte proprio come il significato del suo nome di battesimo, Luan che in albanese vuol dire leone.
Lascia gli studi a 16 anni, all’epoca frequentava la scuola statale “Ginnasio”.
Arrivato a Brindisi, insieme ad altri connazionali riesce con mille difficoltà a raggiungere la stazione ferroviaria per proseguire il suo viaggio verso Cesena, ove era li ad attenderlo un suo connazionale.
Inizialmente ha dovuto affrontare tante difficoltà soprattutto dovute alla non conoscenza della lingua italiana e per la diffidenza che gli italiani avevano nei confronti degli stranieri. Luan è un ragazzo molto buono, generoso e altruista e grazie a queste doti riuscì a conquistare il cuore e la fiducia di molti italiani.
Si mise subito alla ricerca di un lavoro e dopo svariate porte chiuse, riuscì a trovare un occupazione come aiuto pizzaiolo presso una pizzeria di Cesena. Non era certo il lavoro che sognava di fare nella vita ma aveva bisogno di soldi e di una sistemazione e quindi l’importante era lavorare. Non immaginava minimamente che era già scritto nel suo destino, Luan viene travolto da una grande passione per la pizza e l’arte bianca.
Impara velocemente e cresce sempre più in lui la sete di conoscenza tanto da portarlo a lavorare in altre pizzerie di un livello superiore tra queste Il Ristorante Pizzeria “Al Caminetto” di Milano Marittima ove preparava numerose pizze gourmet per i tanti vip clienti del locale.
Dopo qualche anno Luan decide di ritornare a Cesena e trova lavoro presso la Pizzeria
“Il Portico” nella quale tuttora lavora da ben 15 anni e decide di mettere su famiglia.
Attualmente Luan è sposato e ha due splendidi figli.
Son passati diversi anni ma la sua voglia di crescere e migliorare non si è arrestata.
Nel 2013 decide di frequentare un corso da Istruttore Pizzaiolo con il Tecnico di Grandi Molini Italiani S.p.A. Luigi Ricchezza per arricchire tecnicamente il suo bagaglio professionale e supera l’esame finale a pieni voti, oggi Luan Sherifi è un Istruttore di Pizza News School Srl (Scuola Professionale per Pizzaioli).
Partecipa a svariati campionati italiani e mondiali del mondo pizza e riesce quasi sempre a salire sul podio tra i primi tre vincitori, tra questi ricordiamo il Campionato Mondiale Pizza Award di Roma nel quale si è classificato al secondo posto nella categoria Pizza al Kamut; Primo classificato al Campionato Nazionale Pizza Napoletana a Rimini;
Primo classificato per ben tre volte al Campionato Mondiale di Pizza Dessert ecc.
Tale la sua bravura e tanto il parlare sul suo conto che Il Resto del Carlino (Primo quotidiano per diffusione in Emilia-Romagna e Marche, nonché il settimo quotidiano più diffuso in Italia) ha dedicato un articolo al Campione Luan Sherifi.
Noi di PizzaNews.it abbiamo intervistato Luan Sherifi e siamo rimasti affascinati dalla sua storia.
Ci complimentiamo con il Maestro Luan per i traguardi raggiunti nonostante le mille difficoltà che ha dovuto affrontare e ancora tanti complimenti per la splendida famiglia che ha al suo fianco.

Un consiglio ai giovani pizzaioli
Questo lavoro richiede tanti sacrifici e tra questi la quasi assenza quotidiana familiare, mentre altri sono li a divertirsi e passare bei momenti con la propria famiglia mangiando una pizza, noi siamo qui dietro un banco da lavoro cercando di rendere felici i clienti.
Fate questo lavoro con passione, studiate, formatevi e fatelo con i migliori sul campo, oggi il cliente ne sa più di noi.








  Home     Pizzerie     Pizze     Scuola Pizzaioli     Corsi     Albo Pizzaioli     Lady     Chef     Campionati     News     Links     Contatti     Cookie Policy     Mappa del Sito