Hai dimenticato la password?    

    

Entra     
Home   Pizzerie   Pizze   Scuola Pizzaioli   Corsi   Albo Pizzaioli   Lady   Chef   Campionati   News   Links   Contatti   Blog
ISCRIVITI GRATIS News Italiane ed Estere ISCRIVITI GRATIS

Torna alle News    



La Tiella, valorizzare la tradizione in cucina



VALORIZZIAMO LA TRADIZIONE IN CUCINA:LA TIELLA

 

  Indiscutibile successo e gradimento da parte dell’ affezionata clientela e di nuovi avventori, incuriositi dall’iniziativa, ha riscosso presso il Ristorante- pizzeria “Il Vecchio Gazebo”di Molfetta, l’ evento denominato “ Mordi la Puglia” promosso dal gastronomo Sandro Romano, realizzato dall’ Associazione culturale “ LaCompagniaDellaLungaTavola e dall’ Associazione Cuochi Baresi, in collaborazione con Chef Italiani nel Mondo e Unione Cuochi Regione Puglia, sotto l’ egida dell’ Accademia Italiana Gastronomia Storica  e con il patrocinio della Regione Puglia- Assessorato Risorse Agroalimentari e della Provincia di Bari. La mission a cui hanno aderito tantissimi ristoranti era quella di promuovere uno dei piatti simbolo della nostra cucina: “ la tiella di riso patate e cozze”,divulgandone la ricetta tradizionale e proponendo l’ assaggio ai clienti presenti in sala. La serata quindi del 27 aprile è stata finalizzata alla valorizzazione di un piatto che fa parte della nostra storia, della nostra cultura e tradizione.  I piatti della tradizione sono importanti perché, raccontano una storia e un territorio, di cui sono considerati ambasciatori e pertanto, non possono essere lasciati all’approssimazione. Infatti, da alcune critiche sollevate da un blogger amante della nostra cucina e specializzato in gastronomia, proprio in merito al fatto di non essere riuscito a mangiare nella nostra regione una buona tiella, è nata l’ idea di dedicare a questo piatto un evento. La sfida culinaria è stata immediatamente raccolta da Domenico Piccininni  e da Giuseppe Petruzzelli, titolari de “ Il Vecchio Gazebo” sito in via Marconi nel centro di Molfetta, che hanno proposto ai numerosissimi clienti  la loro interpretazione della ricetta tradizionale offrendo la tiella sotto forma di sformatino realizzato in uno stampino di forma circolare. Sul piatto di portata erano state adagiate a forma di fiore le cozze aperte, al lato lo sformatino di riso, patate e cozze abbellito da un ciuffetto di basilico, per rendere ancora più coreografico il piatto. La tiella è stata servita come entrèe, prima di antipasti e pizze, mentre i clienti, dopo aver ordinato, attendevano che venissero sfornate le pizze dai molteplici impasti e condimenti, così vari  per soddisfare la esigente clientela. Il nostro piatto tipico, dal gusto delicato, è stato abbinato a una birra artigianale denominata “2013” ultima novità in casa “ Il Vecchio Gazebo”che ha curatola selezione. Questa birra, a bassa gradazione alcolica, ispirata alle Ale belghe, si caratterizza per il gusto delicato, fragrante e per i riflessi di colore chiaro. Il suo gusto è denominato da profumi di buccia d’ arancia e coriandolo che, a detta degli stessi clienti che hanno apprezzato l’ idea innovativa di proporre dei prodotti a marchio del ristorante perché indica l’ attenzione dl titolare verso i consumatori , ben si sposavano con il riso, patate e cozze. La tiella, che i nostri chef hanno preferito non preparare con le zucchine, nella variante più conosciuta, è ottima mangiata tiepida, in modo da consentire ai suoi sapori di amalgamarsi bene. Molti dei clienti, dopo aver gradito ed apprezzato la tiella, hanno deciso di gustare anche i primi e i secondi piatti di terra e di mare, preparati sempre con prodotti di ottima qualità, di stagione e freschi come per il pesce e le verdure. Molta curiosità fra le signore che hanno chiesto allo chef Petruzzella dosi, tempi di cottura, preparazione, ingredienti, consigli utili per realizzare al meglio la ricetta, tanto famosa e conosciuta, quanto non facile da realizzare in quanto vanno seguiti alcuni accorgimenti fondamentali:spessore delle patate, modalità per la apertura delle cozze, alternanza degli strati, condimenti utilizzati e utilizzazione del liquido dei mitili. Per rispondere a tutte le domande in merito alla tiella, lo staff del ristorante ha pensato bene di  realizzare delle pergamene con gli ingredienti e la preparazione della ricetta. Il simpatico gadget è  stato consegnato prima di andar via a tutti i clienti in modo tale che potevano cimentarsi anche a casa nella preparazione di questo piatto  della tradizione. Anche a Molfetta quindi ha riscosso grande successo l’ iniziativa dedicata   alla cucina pugliese,finalizzata alla divulgazione di una sana cultura gastronomica della nostra regione. Gli chef  hanno dedicato la massima attenzione alla qualità della materia prima e alle più accreditate regole di preparazione, così che il colto viaggiatore è tornato a casa con il ricordo vivido dei sapori pugliesi e dei nostri prodotti di eccellenza del mare e della terra, inebriato dall’inconfondibile profumo del nostro olio extravergine d’oliva e dei nostri sempre più apprezzati vini. Chiacchierando con i client, tutti hanno espresso vivo apprezzamento per l’ iniziativa “ Mordi la Puglia”auspicando che si possa ripetere pubblicizzando altri piatti tipici del nostro territorio a cui dedicare una serata ad hoc e coinvolgere tutti i ristoratori, visto che la cucina è uno dei fattori che rende la puglia famosa nel mondo. Il piatto riso patate e cozze infatti rappresenta un brand della nostra Regione Puglia esportabile all’ estero e molto apprezzato per la tipicità e originalità, oltre ad essere legato alla nostra tradizione. A conclusione della serata, abbiamo ascoltato i titolari del “ Il vecchio Gazebo” Petruzzella e Piccininni che si sono detti soddisfatti del riscontro ottenuto in quando oltre ai clienti affezionati, hanno approfittato dell’ iniziativa gastronomica e promozionale, anche avventori di passaggio e gente incuriosita dalla novità. Sicuramente quindi da ripetere, in quanto la gastronomia  tradizionale e di qualità è il fiore all’ occhiello della nostra terra.

 

                                                              Paola Copertino








  Home     Pizzerie     Pizze     Scuola Pizzaioli     Corsi     Albo Pizzaioli     Lady     Chef     Campionati     News     Links     Contatti     Cookie Policy     Mappa del Sito